Txipirones al nero di seppia  (6 un.) Visualizza ingrandito

Txipirones al nero di seppia (6 un.)

Nuovo prodotto

Txipirones al nero di seppia, una ricetta emblematica ed esotica della cucina basca.

Maggiori dettagli

$9.50

Dettagli

Si tratta di una delle ricette più emblematiche della cucina basca con una delle rare salse di un color nero assoluto nel mondo.

Il color nero, nei prodotti culinari è raro ma è dato da elementi brillanti come il tartufo, il peperoncino nero o la morcilla.

E nel caso dell'inchiostro nero della seppia sempre è stato avvolto da un ombra di mistero. Il primo punto di domanda nasce su chi ha avuto l'idea di aggiungere alla salsa delle seppie l'inchiostro che utilizzano questi cefalopodi per difendersi nel mare, conoscendo sicuramente la tossicità a crudo di questo inchiostro. Questa proprietà scompare semplicemente con il riscaldamento.

Si dice che probabilmente nasce non come ricetta culinaria, ma come un rito legato a pratiche di stregoneria. Il secondo mistero è quello della sua origine geografica. C'è chi sostiene che le seppie al nero di seppia sono una creazione autoctona basca. Però c'è anche chi ha attribuito a questa ricetta una provenienza orientale probabilmente delle Filippine. Gli ingredienti di questa incredibile salsa sono cipolla, pomodoro, peperone verde, nero di seppia, vino bianco, olio di oliva, aglio e sale.

Conservare in frigorifero tra 0°C e 4°C. Per la consumazione, realizzare dei fori sulla pellicola e riscaldare nel microonde per 3 minuti a 1000W di potenza.

Per potersi godere questa ricetta tradizionale e misteriosa vi suggeriamo di presentarla in un recipiente in terracotta accompagnata da un po' di riso in bianco.